Colonna e Barberini, le stanze dei principi
Corriere della Sera
02/02/2018

Prospero e Benedetto, eredi delle due storiche famiglie, insieme per rilanciare il sistema di visite nelle loro dimore private: il Palazzo ai Santi Apostoli e le residenze estive di Paliano e Palestrina.

Prospero Colonna e Benedetto Barberini passeggiano nello splendore della Galleria Colonna, tra gli specchi dipinti da Mario dei Fiori e Carlo Maratta, sotto gli affreschiche celebrano la vittoria di Marcantonio II Colonna contro la flotta turca nella battaglia di Lepanto del 7 ottobre 1571.

Dicono la stessa frase: “Non ci sonsideriamo proprietari di ciò che abbiamo ereditato ma custodi pro-tempore, nella speranza che i nostri successori facciano lo stesso”.